La velocità è fondamentale nei casi di ictus cerebrale

Il successo del trattamento di un ictus cerebrale dipende essenzialmente dall'avvio tempestivo della terapia corretta. A tale scopo, collaborano al progetto Stroke Angel lo ZTM, Zentrum für Telemedizin e.V. Bad Kissingen, medDV, FZI - Forschungszentrum Informatik Karlsruhe e la Neurologische Klinik Bad Neustadt/Saale.

Insieme, abbiamo sviluppato un sistema organizzativo-tecnico che garantisce la cura rapida e competente dei pazienti colpiti da ictus cerebrale. Gli anelli della catena di salvataggio devono concatenarsi perfettamente. NIDAmobile consente al servizio sanitario di emergenza di registrare importanti informazioni sul paziente su un computer portatile già presso il luogo dell'intervento e di trasmetterle preventivamente all'ospedale di ricovero. In questo modo, il team medico in ospedale può prepararsi in modo ottimale all'emergenza ancora prima dell'arrivo del paziente.

Ulteriori informazioni sul progetto Stroke Angel sono disponibili all'indirizzo www.strokeangel.de